L’U.A.I. (unione artisti indipendenti) nasce dall’ incontro di tre musicisti accomunati dall’intensa passione per la musica tradizionale del centro-sud Italia. Ognuno di loro percorre, indipendentemente, strade artistico-musicali differenti ritrovandosi però talvolta e sistematicamente, come un bisogno quasi viscerale, in un unico spazio, un unico tempo, per ritornare alla musica delle origini; delle origini di ognuno di loro, ed amano farlo in modo semplice, rispettoso ed incontaminato… regalando momenti di raffinata tecnica musicale insieme a note semplici ed emozionate. Il repertorio pertanto spazia dalla musica tradizionale salentina in tutte le sue forme, pizzica, stornelli, canti alla stisa, a quella campana ed abruzzese comprendendo anche canti e stornelli della tradizione romana.

Mauro Delledonne – Voce e chitarra
Claudio Merico – Violino
Antonio Goduto  – Tamburelli, Zarb