danzaIl progetto “Le danze di Piazza Vittorio”, nasce nel 2011 da un gruppo di amici uniti dall’interesse verso suoni e danze popolari, col tempo diventate sia occasione per stare insieme, sia per riattivare corde profonde, per aprire una finestra verso un altro stile di vita possibile. Più autentico, più a misura d’uomo e delle sue emozioni. L’obiettivo è quello di far conoscere e vivere la bellezza delle culture delle regioni e dei popoli, italiani e non. Noi lo facciamo scoprendo e vivendo suoni e danze tradizionali dei nostri luoghi d’origine, dalla Bolivia alla Persia, da Amatrice a Carrapipi. Abbiamo cominciato col riappropriarci degli spazi belli e vivi di Piazza Vittorio grazie a tradizionalissime sonate in piazza, dal vivo, aperte a tutti, per il nostro piacere e il bello di ritrovarci dopo la giornata di lavoro. Da sempre vivere Piazza Vittorio significa prima di tutto suonare e ballare là, Lo facciamo ogni due settimane, da giugno e settembre, tra le panchine dei giardinetti, suonando rigorosamente dal vivo e senza amplificazione su un repertorio tradizionale di canti e musiche popolari italiane e straniere.

“Le Danze di Piazza Vittorio” vive dell’amore per le danze popolari  del nostro sud e di  tutto il mondo nell’intento di scoprire suoni e balli di popoli lontani.

 

SABATO 8 AGOSTO – PIAZZA ORTACCIO

MENU’ TARANTORTACCIO

Prosciutto e melone

Fieno canepinese al ragù

Trippa

Fagioli con le cotiche

Porchetta

Dolcetti 

Vini cantine locali

 

per info e prenotazioni: 3357533476 – info@ojfestival.it